I tramonti rosa del Nuovo Mondo

I tramonti fanno emozionare tutti noi. Inutile fingere di rimanere immuni a questi spettacoli della natura. Questo in particolare tra Kayenta e Flagstaff, le due tappe che abbiamo toccato per visitare la Monument Valley ed il Grand Canyon ci ha lasciati senza fiato. Come sapete se ci seguite o avete viaggiato on the road in USA, le strade americane sono molto ampie, ed essendo le distanze veramente importanti, capito spesso di trovarsi soli ad ammirare questi meravigliosi scorci. Ed ecco che si comincia ad osservare il cielo che si riflette nelle lenti dei nostri occhiali da sole, i toni del rosa, del rosso e dell’arancio infondono un senso di sicurezza e calore. Se viaggiate soli, fermatevi, mettetevi sul cofano dell’auto e sdraiatevi con il naso all’insù. Se viaggiate in coppia, come noi, datevi la mano e godetevi questo momento di puro romanticismo, non capita spesso di trovarsi davanti ad un simile spettacolo della natura. La natura è democratica, non discrimina. Tutti voi, davvero tutti, potrete passarci un tramonto insieme.

E’ pericoloso viaggiare negli Stati Uniti?

Guardando la televisione, i film americani e le serie TV, qualcuno di voi potrebbe porsi il problema della sicurezza in questo paese. Che dire, come da tutte le parti, la prudenza non è mai troppa. Nel complesso l’America è un paese sicuro, ma possiamo consigliarvi qualche accorgimento per rendere il vostro viaggio quasi perfetto.

Non pensate nemmeno per un secondo di partire per gli States senza assicurazione sanitaria, non è obbligatoria per legge, ma il sistema sanitario americano non è pubblico, come da noi. Spendere pochi euro per un’assicurazione vi farà stare tranquilli e vi eviterà di tornare in Italia con debiti di centinaia di dollari per un braccio rotto o una caviglia slogata.

La seconda questione riguarda le grandi città. Probabilmente, il vostro viaggio avrà un sapore classico, simile al nostro, quindi è plausibile che alternerete grandi città come Los Angeles o San Francisco a piccole cittadine limitrofe, utili per fare tappa nei pressi delle maggiori attrazioni naturalistiche come Monument Valley e Grand Canyon. Possiamo assicurarvi che basta fare un po’ di attenzione: evitate le zone troppo periferiche, spesso sono bacini di criminalità e caratterizzate da rapine o scippi. Attenzione anche nelle piccole cittadine, non è detto che la grandezza di un luogo ne determini il grado di sicurezza. Se potete, evitate di guidare durante la notte, potrà capitare che vi troviate qualche animale selvatico sulla strada. Non è detto che la fauna in se sia pericola, ma a causa della scarsa illuminazione di alcuni tratti, potreste essere presi di sorpresa e frenare bruscamente, rischiando di incorrere in qualche incidente. Come già precedentemente accennato, le distanze sono molto lunghe e potreste rimanere senza benzina, il consiglio è quello di rifornirvi il più possibile durante il giorno e rimanere sempre con un’autonomia di almeno mezzo serbatoio. In questo modo eviterete di fermarvi in benzinai abbandonati nei quali non sapete chi vi trovate davanti ed in più eviterete di rimanere a piedi, cosa che non sarebbe esattamente piacevole.

81167f09-15b1-4b63-9552-cccdb41d9cdf
Escursione a cavallo nella Monument Valley