I leoni marini di San Francisco

Una delle motivazioni principali per cui San Francisco ed il suo porto hanno una certa fama è senza dubbio la presenza dei leoni marini.

Non potete assolutamente perderveli, vedere questi animali in una cornice cittadina che si muovono, si tuffano con la loro proverbiale pigrizia e vi guardano vi emozionerà tantissimo. Insomma, sono una delle attrazioni più carine da vedere in questa città, anche e soprattutto se viaggiate con bambini. Questi animali si trovano qui a causa di un violento terremoto avvenuto nel 1989 in seguito al quale si sono stanziati proprio all’interno del porto di San Francisco e pare che non intendano lasciare quella che ormai è diventata di diritto la loro casa.

DSC_0102
Leoni marini di Pier 39

Prestate attenzione ad alcuni accorgimenti sul comportamento da adottare in questa zona. Sarebbe bene evitare di inquinare da tutte le parti, ma in questo caso, vista la presenza dei leoni marini, evitate di buttare sigarette, cartacce o rifiuti in mare. Inoltre, anche se spesso i turisti fanno finta di nulla, è assolutamente vietato dal loro da mangiare, come sapete, spesso gli animali non possono mangiare tutto ciò che mangiamo noi, sarebbe quindi auspicabile evitare di nutrirli in modo errato e rischiare di farli soffrire a causa nostra. Vivono in quello che ormai è diventato il loro ambiente naturale, sono di conseguenza assolutamente in grado di procacciarsi il cibo da se. Osservate queste regole e godetevi la visita. Talvolta può capitare di vederli in lontananza, non temete, sedetevi sulle apposite panchine ed aspettate una decina di minuti, non tarderanno ad arrivare e potrete vantarvi del vostro incontro ravvicinato! Non abbiate paura di non vederli a causa del periodo in cui visitate la città, sono presenti praticamente sempre e li vedrete con estrema facilità.

4 pensieri riguardo “I leoni marini di San Francisco

Rispondi