Lista delle attrazioni degli Universal Studios

WaterWorld: vi invitiamo senza alcuna riserva ad assistere a quest’attrazione. Avete visto il film? Ve la godrete moltissimo. Non avete visto il film? Poco importa. E’ una delle attrazioni a nostro avviso migliori di tutto il parco. Sappiate che sicuramente, soprattutto se siete seduti nelle prime file, vi bagnerete, ma ne vale la pena e vi divertirete molto. Non vi descriviamo per filo e per segno la performance per non svelarvi troppo. Vi basti sapere che gli effetti sono fantastici e i colpi di scena non mancano. Questa è un’attrazione assolutamente per tutti, non ci sono montagne russe, vuoti d’aria o simili, siete semplicemente seduti ed assisterete allo show.

Special Effects Stage: anche in questo caso, il consiglio è di entrare e vedere per la prima volta nella vostra vita come effettivamente vengono creati gli effetti speciali nei film di Hollywood. Assisterete ad un uomo che viene “incendiato”, ad una mano tagliata che vi farà urlare di paura e vi divertirete tantissimo. Dura circa una mezz’oretta, i performers sono due ed entrambi bravissimi.

Studio Tour: gli Universal Studios di Los Angeles sono un parco divertimenti, nel quale però avrete la possibilità di assistere ad alcune riproduzioni di set originali che vi permetteranno di entrare davvero nell’ottica dello studio cinematografico. In questo caso salirete su un trenino che vi porterà in giro per i set e sopra di esso assisterete ad un’inondazione e ad una simulazione di un terremoto. Vedrete il set della Guerra dei Mondi, de Lo Squalo, la torre dell’orologio di Ritorno al Futuro, alcune macchine di film cult come lo stesso Back to the Future e Fast and Furious. Anche in questo caso, non vi sveliamo troppo, ma vi consigliamo vivamente quest’attrazione.

The Simpsons: poco dopo l’entrata principale degli Universal vi addentrerete nella famosa Springfield a grandezza naturale. E’ perfettamente riprodotta, in tutto e per tutto, non mancano i locali tipici del cartone né la possibilità di incontrare uno dei personaggi e farci una foto. Inoltre, per i più audaci, c’è la Simpson Ride, purtroppo noi non siamo riusciti a farla per la poca audacia che ci contraddistingue e la paura di rovinarci la giornata. Ci hanno detto essere una giostra sopportabile, nei militi del possibile, quindi se non siete super paurosi come noi, fatela.

La Mummia: anche qui, purtroppo, la stessa storia. Ci hanno detto essere abbastanza dura da affrontare, va molto veloce ed in più all’improvviso volerete letteralmente all’indietro, è una vera e propria montagna russa. Ci sarebbe davvero piaciuto entrare in questo mondo, ma purtroppo o si fa la giostra o niente. Ce la racconterete voi 🙂

Transformers: questa non era una montagna russa, ma una giostra in 3D, non appena entrerete nell’edificio sarete immersi nel mondo dei Trasformers e dopo un breve percorso a piedi arriverete alla giostra e vivrete un’esperienza davvero unica.

Jurassik Park: considerate che quest’attrazione è una delle principali ragioni che ci ha spinto agli Universal, da appassionati di Jurassik Park e figli degli anni ‘90 non potevamo perderci quest’esperienza. Si trova al piano di sotto, ma è stata la prima attrazione che abbiamo vissuto. Arrivati lì davanti ci si trova davanti alla classica porta di Jurrassik Park con la musica del film in sottofondo. La giostra consiste nel salire su un gommoncino che vi porterà all’interno dell’immaginario dei dinosauri e ne vedrete parecchi, dopo questo meraviglioso scenario preparatevi ad un discesa abbastanza vertiginosa ma fattibile, vi possiamo assicurare che se l’abbiamo fatta noi, probabilmente è a prova di tutti.

The Wizarding World of Harry Potter: all’interno del mondo di Harry Potter vi perderete per almeno un’ora, ad esser buoni. E’ a dir poco meraviglioso, troverete tutto, davvero tutto. Vedrete l’Hogwarts Express, le cioccorane, un negozio dove ammirerete le piante di mandragola, la Gringotts Bank, il negozio di bacchette e molto altro. Inoltre avrete la possibilità di salire su alcune giostre a tema Harry Potter, ma possiamo assicurarvi che, a prescindere da esse, sarà Hogwarts in se ad emozionarvi, la burrobirra e le bacchette di tutti i protagonisti del film.

Infine, vi consigliamo, prima di partire, di controllare sul sito ufficiale degli Universal perché ogni tanto capita che vengano tolte o aggiunte attrazioni.