4 giorno > Ultimo giorno in Egitto e visita alla Necropoli di Dahshur

e36efd74-a1d0-4290-adc7-6346c0ecbf4aOggi per noi è l’ultimo giorno nella terra dei faraoni e decidiamo di dedicarlo alla necropoli di Dahshur. Questo complesso si trova circa 40 chilometri a sud del Cairo, poco dopo Saqqara, per intenderci.

Anche questa volta dobbiamo munirci di taxi per raggiungere la zona ed il tempo di percorrenza è sempre di circa un’ora all’andata ed un’ora al ritorno.

Arrivati sul posto non possiamo far altro che avvicinarci alla Piramide di Dahshur ed ammirarla in tutta la sua bellezza. L’importanza storica, culturale e soprattutto architettonica di questa struttura è data dal fatto che stiamo parlando di una piramide romboidale, che segna l’intermezzo architettonico tra la piramide a gradoni  ( Saqqara) e le piramidi a forma conica che noi tutti abbiamo in mente (Giza). Questa piramide è attribuita al sovrano Snefru, appartenente alla quarta dinastia.

L’atmosfera che si respira qui è molto simile a quella del complesso funerario di Saqqara, la zona non è estremamente conosciuta dai turisti e di conseguenza avrete la possibilità di ammirare questi posti con una calma totale, data dalla poca affluenza nei dintorni.

Il prezzo del biglietto è di 60 LE, circa 3€.