Perché visitare Barcellona

Buongiorno a voi 🙂 Quest’oggi abbiamo deciso di parlarvi del nostro breve soggiorno a Barcellona. Innanzitutto, però, gradiremmo condividere con voi quelle che sono le principali motivazione per le quali abbiamo scelto questa meta durante le vacanze di Pasqua 🐣

Vicinanza: Barcellona dista davvero poco dall’Italia, noi partendo da Milano ci abbiamo messo solo 1 ora e mezza. Sicuramente la vicinanza conta, soprattutto se, come noi, avete a disposizione 3/4 giorni di relax. Vi consigliamo di evitare viaggi in aereo troppo lunghi se avete disponibili pochi giorni, rischiereste di stare tanto in aereo e vedere poco del posto che avete scelto come destinazione.

Economia: ogni tanto anche un po’ di economia aiuta, la Spagna come paese è abbastanza economico. Certo, non aspettatevi di spendere 15€ per una cena a ristorante o 20€ per una notte in hotel, però Barcellona, nonostante sia una città molto importante per questa nazione, non è estremamente costosa.

Clima: il clima il Spagna è quello mediterraneo, molto simile al nostro clima italiano, gli inverni non sono eccessivamente freddi e le estati, nonostante il caldo, sono assolutamente sopportabili in quanto ventilate.

Esperienze: la Spagna offre tantissime escursioni, monumenti, gite e tanto altro. Barcellona, nella fattispecie, è una città piena zeppa di cose da fare, non vi annoierete sicuramente!

Lingua: sembra strano, ma nonostante i tempi, sono tante le persone che ancora non sanno l’inglese o non hanno voglia di parlarlo. In Spagna, se siete italiani, non avrete problemi: nonostante lo spagnolo non sia una lingua facile come sembra, è molto simile all’italiano, quindi capirete senza difficoltà e sarete capiti con facilità.

Cibo: spesso noi italiani siamo un po’ “viziati” con il cibo, o meglio, siamo abituati ai nostri sapori. Se avete questo piccolo “problema” a Barcellona potete stare tranquilli. I sapori sono molto simili ai nostri, troverete tanti ristoranti italiani di ottima qualità e non farete fatica a trovare un posticino carino dove pranzare o cenare quasi come a casa vostra. Per non parlare della cucina locale che è buonissima, abbastanza a buon mercato ed anche molto varia.

Se avete voglia di visitare (questa volta virtualmente) Barcellona, non perdetevi i nostri prossimi articoli 🙂