Il meraviglioso Natural History Museum of London

Natural_History_Museum_London_Jan_2006
NHM (Foto dal Web)

Siamo dell’avviso che questo museo meriti un’intera giornata di visita. Fa parte di quei musei gratuiti di cui vi abbiamo già parlato, il che rende tutto più piacevole ed ogni centimetro di questo posto vale la vostra visita nella capitale inglese. Rimarrete stupiti subito dallo splendido edificio che ospita le varie collezioni, costruito nel 1870 appositamente per ospitare la collezione naturale appartenente al British Museum. All’interno troverete quattro piani e la bellezza di trentatré sale espositive, una più bella ed interessamento dell’altra. Le collezioni sono quattro e si dividono in: botanica, entomologia, paleontologia e zoologia. I pezzi forti di questo museo sono senza dubbio i dodo, i panda, lo scheletro di balenottera azzurra, il cervello umano, gli scheletri fossili di moltissimi dinosauri come il diplodoco e lo stegosauro, e la sezione di sequoia gigante.

Il museo, oltre ad essere diviso in collezioni, si articola anche in zone  colorate.

Zona rossa: qui troverete il laboratorio della Terra, la Terra oggi e domani, tesori della Terra e Impronte che durano.

Zona verde: in questa sezione potrete vedere rettili marini fossili, sequoie giganti, primati, minerali e meteoriti ed uccelli.

Zona blu: qui troverete la parte dedicata a dinosauri, pesci, anfibi, rettili, invertebrati marini e mammiferi.

Zona arancione: qui troverete le sale “Bozzolo”, Lo studio di Attenborough, L’edificio di zoologia ed il giardino della natura.

Per questa sera vi consigliamo il ristorante CERU di cucina libanese ed israeliana, piatti coloratissimi ed ambiente molto curato.

2 pensieri riguardo “Il meraviglioso Natural History Museum of London

  1. meraviglioso. Visitato qualche anno fa, con mia figlia più grande che allora aveva 4 anni. Anche lei si è divertita molto nonostante ‘la giovane eta’

Rispondi