Dove dormire ad Atene: un Airbnb da ricordare

84808b9a-e848-487b-8dd1-d04211475033
Appartamento di Mike (Airbnb)

Oggi vogliamo parlarvi in un appartamento prenotato tramite Airbnb nel centro di Atene. Anche in questo caso, ci siamo trovati molto bene, in particolare con il nostro host: Mike! E’ un ragazzo ateniese, sulla trentina (almeno quando l’abbiamo conosciuto noi), simpatico, alla mano e molto disponibile. Tiene il suo appartamento in maniera ottimale, l’arredamento è molto minimal e funzionale, vogliamo spendere due parole anche per la pulizia, quasi maniacale, di questo appartamento. Purtroppo in Grecia non è sempre così, con questo non intendiamo dire che i greci siano sporchi, ma che siano approssimativi è indubbio. Abbiamo girato la Grecia in lungo ed il largo per anni, e la pulizia che abbiamo trovato qui, l’abbiamo trovata solo a Santorini, al Nomikos Villas. Ma torniamo a noi ed a Mike. Il suo appartamento si trova a metà tra piazza Syntagma ed il quartiere Monastiraki, è quindi vicinissimo alla Plaka ed alle sue attrazioni principali.

Si trova al terzo piano ed è dotato di una cucina, dove se volete, potete cucinare in autonomia e risparmiare sui ristoranti, un grande, comodissimo e rilassante soggiorno ed un letto a due piazze molto comodo. Gli unici due nei sono le scale ed il bagno, ora saremo più chiari. Come sapete, la Grecia è in forte crisi economica ormai da anni, questo ha contribuito ad un’incuria totale verso quelle che sono considerate questioni più marginali. Per esempio, in questo caso, l’appartamento è molto valido, ma le scale per arrivare in cima sono strettissime ed abbastanza sporche, sulla dimensione, ovviamente, si può chiudere un occhio, essendo una questione strutturale legata al palazzo e quindi non dipendente dai condomini, ma sulla sporcizia no. Insomma, quando siamo arrivati davanti al palazzo ed abbiamo camminato lungo le scale per arrivare al loft, abbiamo avuto una bruttissima sensazione, quasi come se stessimo per approdare in una truffa bella e buona. L’altro piccolo difetto risiede nel bagno dell’appartamento, veramente minuscolo e scomodo da utilizzare senza andare a sbattere contro qualunque spigolo. Nonostante queste piccole critiche, sicuramente migliorabili da parte dell’host, non possiamo che consigliarvi l’appartamento di Mike, assolutamente centrale, pulito e comodissimo per visitare Atene. Cliccate qui per prenotare tramite Airbnb.

69b94d27-58c4-4fd9-8cb0-ebb6cc2d5649
Appartamento di Mike (Airbnb)

2 pensieri riguardo “Dove dormire ad Atene: un Airbnb da ricordare

Rispondi