Una passeggiata a Ponte Vecchio

Campagne nei pressi di Ponte Vecchio

Buongiorno a tutti, ormai siamo davvero in dirittura d’arrivo, idealmente il 3 di giugno dovremmo poter tornare a viaggiare tra le nostre regioni italiane, ma se da una parte siamo estremamente contenti di poter ricominciare ad esplorare il nostro paese in lungo e in largo, dall’altra abbiamo deciso di farci una promessa: non svaluteremo mai la nostra Lombardia. A questo proposito abbiamo deciso di regalarvi qualche guida al fine di scovare i più bei posti della nostra regione, in modo da rendervi più facile l’esplorazione.

Ponte Vecchio

Oggi, infatti, vi parleremo di Ponte Vecchio. Ci troviamo in una frazione del vicino comune di Magenta, a circa quaranta minuti da Milano. Ciò che contraddistingue Ponte Vecchio è la presenza del Naviglio Grande che “taglia”, proprio a metà, il bel paesino. Grazie a questo bacino idrico dall’importante portata, la zona è immersa nel verde ed è il luogo perfetto per delle belle passeggiate primaverili in compagnia. Vi consigliamo di salire sul ponte, denominato “vecchio”, per osservare dall’alto il Naviglio che scorre poderoso sotto i vostri piedi ed ammirare le cascine che lo incorniciano in un paesaggio quasi fiabesco.

Ponte Vecchio

Scesi dal ponte, oltre a visitare la suggestiva Villa Castiglioni posta ad uno dei lati dello stesso, vi consigliamo di perdervi nella natura, costeggiando il corso d’acqua fino a quando non sarete stanchi, qui i paesaggi non cambiano, preponderanti saranno le edere ed i paesaggi boscosi, ma pian piano il sole comincerà a tramontare ed i colori, fino ad ora brillanti ed accesi, si faranno sempre più fiochi e rossastri, pronti a svelarvi una nuova Ponte Vecchio.

6 pensieri riguardo “Una passeggiata a Ponte Vecchio

Rispondi