Come fare se ti hanno clonato la carta di credito

Buongiorno lettori, oggi vi spiegheremo come fare se vi hanno clonato la carta di credito! Ci piacerebbe tanto dirvi che non abbiamo esperienza in materia, e invece, non è così. Per quanto sia fondamentale avere una carta di credito in viaggio, ogni tanto può capitare un imprevisto, ma come si affronta questo problema?

Quest’estate, durante il nostro viaggio in Namibia, verso la fine, abbiamo avuto questa tremenda sorpresa. Guidavamo tranquillamente nell’Etosha National Park, quando all’improvviso, ci è arrivato il messaggio che nessuno vorrebbe mai ricevere.

” E’ stata richiesta un’autorizzazione di millemilamiliardi di dollari di Hong Kong!?! “

Inutile dirvi che il panico ha preso il sopravvento. Mentre stavamo cercando di capire cosa fosse accaduto, siamo tornati all’accettazione in modo da sederci e, con calma, capire come agire. Nel corso del breve viaggio per tornare indietro, riceviamo altri due messaggi uguali, contenenti la stessa cifra. Il risultato è stato che nel giro di pochi minuti, avevano prelevato dalla nostra carta di credito più di €2000!

Visto che le disgrazie non arrivano mai da sole, nonostante ci fosse linea, nessuno dei nostri due telefoni riusciva a fare la chiamata per bloccare la carta di credito.

Dopo vari tentativi e, onestamente, qualche imprecazione, siamo riusciti a contattare la banca che ha prontamente bloccato la carta e ci siamo tranquillizzati.

Come funziona in questi casi? Avrete indietro i vostri soldi?

Per fortuna, nel nostro caso, la risposta è stata positiva. Il viaggio in Namibia sarebbe giunto al termine in pochi giorni e, una volta tornati a casa, abbiamo compilato il modulo per il reclamo e ci hanno restituito tutto nel giro di una settimana.

Attenzione, però, a un fatto. Purtroppo, non c’è sempre la sicurezza di essere rimborsati. E’ tremendo, lo sappiamo, ma purtroppo è così. Per avere la certezza matematica che questo avvenga, dovete farlo presente alla consegna della vostra carta di credito da parte della banca.

Nel nostro caso, il servizio era incluso, ma non è detto che sia così, e se doveste spendere qualche euro in più per usufruirne, fatelo senza esitazioni.

Abbiamo scritto quest’articolo perché per noi, quel giorno, è stato disastroso. Oltre ad averci rovinato la giornata, avevamo il terrore di non riuscire a recuperare niente. Per fortuna, però, esistono delle soluzioni, una tra tutte assicurare la vostra carta come vi abbiamo detto.

Ci siamo fatti mille domande su come avessero clonato la carta di credito, e su come fare per evitare che accadesse di nuovo.

La risposta è una sola: tutto può succedere, ma a tutto c’è una soluzione. Tutelatevi sempre!